Come rendere più radiosa la pelle del viso durante la quarantena

Stiamo vivendo un periodo difficile da ogni punto di vista. Dal punto di vista sociale, siamo costretti ad isolarci quasi totalmente da ogni interazione umana, e dal punto di vista della salute, ne stiamo risentendo sia mentalmente che fisicamente. Ogni essere umano ha bisogno di stimoli e di rapporti sociale, ma anche di movimento ed esercizio fisico, per rimanere in salute.

 

Il nostro corpo necessita di aria fresca, e di sole. A risentirne non è solamente la nostra integrità fisica o mentale, ma anche la pelle. In particolare ne necessita la pelle del nostro viso. Gli effetti di questa quarantena sul nostro viso sono già ben visibili. Basta guardarci allo specchio, e, molto probabilmente, noteremo un colorito spento, e un viso molto secco.

 

Gli effetti della quarantena sul viso, sono stati analizzati da uno studio condotto da JAXA insieme a SHISEIDO. Lo studio ha dimostrato che, stando in casa, non solo la pelle non è sottoposta a sostante necessarie, come la luce del sole, ma è addirittura sottoposta a sostanza nocive. “Il lockdown ha un effetto negativo sul nostro viso”, spiega Nathalie Broussard, responsabile della comunicazione scientifica di Shiseido. Secondo lo studio, i principali agenti dannosi per la pelle del viso sono il caldo secco, provocato dai sistemi di riscaldamento, gli agenti inquinanti interni, che si trovano principalmente in cucina, e lo stress.

 

Lo studio di Jaxa, condotto nel 2018 su 23 persone sottoposte alla quarantena per 15 giorni, ha evidenziato come i livelli di stress e agitazione hanno raggiunto valori più alti del normale con effetti visibili sulla pelle. Quali, la riduzione della funzione protettiva, l’incremento di sebo e di infiammazione e il rallentamento del rinnovamento cellulare.

 

Per contrastare gli agenti nocivi che agiscono sulla nostra pelle, possiamo ricorrere ad una semplice quanto efficace routine per il viso. Gli step principali da seguire sono tre:

 

Detersione

Purificare la pelle è importante anche se non usciamo da casa, e se, come in questo caso, siamo costretti a rimanere in casa per un lungo periodo, diventa essenziale. Le particelle inquinanti sono presenti nella maggior parte dei nostri ambienti domestici e soprattutto in cucina. Ogni sera, quindi, dobbiamo pulire a fondo la pelle con i giusti prodotti.

 

Ginnastica Facciale

Yoga e ginnastica facciale sono indispensabili per il nostro viso, perché in questo momento la pelle tende a rilassarsi più del solito. Occorre fare anche degli intensi massaggi quando si applicano le creme per sveltire la microcircolazione sanguigna, rallentata dalla mancanza di esercizio fisico.

 

Maschere e Creme per il viso

La mancanza di aria fresca tende a spegnere e opacizzare il colorito della nostra pelle. Essendo l’aria in casa molto secca, servono creme idratanti e ossigenanti, e Maschere a volontà. “Ricordarsi di non tenere la temperatura più alta di 20 gradi all’interno dell’abitazione”, spiega Nathalie Broussard di Shiseido, “condizione che potrebbe inibire la rigenerazione cellulare “.

 

La cura del proprio corpo è un argomento molto importante in ogni caso, anche senza prendere in considerazione il periodo cupo che stiamo vivendo. Ma, come già detto, la cura del viso, diventa essenziale in questo periodo di quarantena, quindi va fatta con cautela e con le giuste conoscenze.

 

Se i segni dell'invecchiamento cutaneo ti infastidiscono, potresti voler consultare un medico estetico. Nuovi trattamenti e procedure meno invasive per levigare le rughe, rassodare la pelle e migliorare la carnagione, stanno dando a molte persone una pelle dall'aspetto più giovane. Per maggiori informazioni, consulta questa pagina, oppure compila il form qui sotto. Infine, se stai cercando di restare in forma fisica durante la quarantena, il team di AEsthe Medica ha preparato una consulenza medica online con Piano Alimentare e Video Esercizi da fare a Casa Personalizzati 100% Online. Scopri di più in questa pagina.

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti