Rughe d'espressione: cosa sono e come ridurle

Con questo articolo vogliamo portare l’attenzione su quelle spesso spiacevoli e antiestetiche rughe che appaiono sul volto di ognuno di noi prima o poi nell’arco della nostra vita. Qualcuno le nota già in giovane età, altri invece solo con l’avanzare dell’età. Proprio per la loro grande diffusione tra le persone si possono trovare un sacco di creme con lo scopo di rendere queste rughe meno evidente ma non sempre questi rimedi si rivelano efficaci. Fortunatamente la Medicina Estetica viene ha sviluppato delle soluzioni a questo inestetismo.

 

Andiamo allora a scoprire cosa sono le rughe d’espressione, perché si formano e come ridurle grazie alla Medicina Estetica.

 

 

Cosa sono le rughe d’espressione?

 

Quando parliamo di rughe d’espressione ci riferiamo a quelle rughe che si vengono a formare a seguito della contrazione dei muscoli mimici. Tra queste troviamo ad esempio le zampe di gallina, ovvero le rughe cosiddette perioculari che si trovano attorno agli occhi, e le rughe tra le sopracciglia, anche chiamate rughe glabellari.

 

Di conseguenza, si tratta di rughe non dovute direttamente all’invecchiamento della cute ma dovute alla sollecitazione della pelle per mano dei muscoli mimici che tutti abbiamo nel nostro volto. Per questo motivo esse si presentano non solo con l’avanzare dell’età (solitamente dai trent’anni in poi) ma anche in giovani adulti. Inoltre, la loro natura spiega anche come esse si presentino tanto prima quanto più una persona manifesti una mimica facciale molto accentuata, in quanto la muscolatura facciale risulta ampiamente utilizzata.

 

Dunque, sembra proprio che la nostra abilità di manifestare emozioni e veicolare informazioni attraverso le espressioni facciali ci metta a rischio di sviluppare le rughe d’espressione. Se state pensando di smettere tutto questo per preservare la bellezza della vostra pelle, sarete contenti di sapere che non ce n’è bisogno.
La Medicina Estetica dispone infatti di un trattamento per ridurre in modo efficace le rughe antiestetiche che popolano il nostro volto dandogli un aspetto stanco e spento.

 

 

Come ridurre le rughe d’espressione?

 

Il trattamento per ridurre le rughe d’espressione si avvale dell’utilizzo della tossina botulinica, un farmaco di ampio utilizzo nella chirurgia estetica. La tossina botulinica viene introdotta in minima quantità, mediante una piccola siringa, nei muscoli mimici dai quali hanno origine le rughe d’espressione. Questo farmaco, infatti, contiene una tossina che agisce a livello dei muscoli facciali bloccando l'impulso nervoso che va proprio a questi muscoli.

 

Di conseguenza, si tratta di un trattamento altamente indicato per coloro che desiderano ridurre le rughe d’espressione. In particolare, una precisazione che è utile fare, il botulino risulta efficace solo nel trattamento delle rughe d’espressione e dei solchi prodotti dalla contrazione dei muscoli mimici. Dunque, sono esclusi quei casi in cui le rughe sono frutto dell'invecchiamento o sono molto profonde, per i quali il laser vascolare può essere utilizzato congiuntamente con altri trattamenti di medicina estetica per ottenere il risultato desiderato.

 

Questo trattamento con botulino non provoca dolore, tanto da non necessitare anestesia, è di breve durata (circa 15 minuti) e non produce alcun segno di danneggiamento sulla pelle. L’effetto del trattamento sarà visibile a distanza di 2 settimana dal trattamento e rimarrà tale per 4 mesi.

 

 

In questo articolo abbiamo quindi approfondito un inestetismo che ci accumuna tutti, prima o poi, nel ciclo di vita. Ogni giorno utilizziamo la nostra mimica facciale, chi più e chi meno, per comunicare ed entrare in relazione con gli altri, esprimere le nostre emozioni. Ma questo nostro grande pregio è anche la causa di queste rughe d’espressione che possono essere fortemente vissute come inestetismi spiacevoli. Vi abbiamo quindi fatto scoprire il trattamento ideale per la riduzione delle rughe d’espressione e come questo agisca sui muscoli facciali per garantire il risultato atteso.

 

 

Se sei preoccupata/o di quelle rughe d’espressione sul tuo volto e desideri un consiglio o più informazioni sul trattamento con tossina botulinica, puoi entrare in contatto con la dott.ssa Laura Mazzotta compilando il form qui sotto, chiamandoci o mandando un messaggio nei nostri canali social (WhatsApp, Instagram, Facebook). Saremo lieti di poterti aiutare rispondendo alle tue domande e/o prenotando un appuntamento per un’analisi del caso più accurata.

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti