Quali sono gli inestetismi più detestati dalle donne? Ecco la TOP 5

Le donne, lo sappiamo bene, a volte tendono ad essere le peggiori amiche di loro stesse, e sono in grado di trovare difetti anche in un corpo perfetto. Tuttavia, esistono sicuramente inestetismi e difetti che le donne odiano più di altri, e a confermarlo sono anche alcuni sondaggi e ricerche.

 

Grazie sia ad una ricerca condotta da In A Bottle, sia dal sito Groupon si può affermare come alcuni di questi difetti siano sicuramente tra quelli più odiati e identificati come insopportabili.

 

 

Le ricerche sui difetti più odiati

La prima ricerca è stata condotta qualche anno fa, in particolare nel 2015, da In a Bottle, un sito che fa parte del Gruppo SanPellegrino e che si è occupato di prendere in considerazione ben 1200 italiani, di un’età compresa tra i 20 e i 55 anni.

 

Le domande hanno riguardato soprattutto le insicurezze generali delle persone intervistate, e anche ciò che le preoccupava di più in merito alla così detta prova costume, ma non solo.

 

Groupon ha fatto un ulteriore passo in avanti, prendendo in considerazione non solo i difetti relativi alla propria persona, ma anche quelli riferiti al partner, in una ricerca del 2018 che è stata condotta in corrispondenza rispetto al giorno di San Valentino.

 

Mettendo insieme i risultati di queste ricerche è stato possibile individuare una classifica dei difetti più odiati dalle donne,  e in modo particolare dalle donne italiane.

 

 

La top 5 dei difetti più odiati dalle italiane

 

Ecco quali sono i difetti e gli inestetismi più odiati dalle donne italiane e che comprendono sia loro stesse sia l’eventuale partner:

 

  • La pancia

Nella ricerca di In a Bottle l’inestetismo più odiato dal 62% degli intervistati era proprio la pancia. 

 

Questa è la zona del corpo che, nel momento in cui ci si debba scoprire e mostrare in spiaggia o al partner, provoca maggiori preoccupazioni e fa sentire più insicuri a livello generale.

 

  • La buccia d’arancia

La cellulite è  per le donne il tipo di inestetismo più odiato dopo la pancia sporgente, anche se per il gentil sesso sembra che questo sia in assoluto al primo posto.

 

Se, infatti, il precedente inestetismo riguardava anche gli uomini, il 75% delle intervistate ha indicato come sia la cellulite a preoccuparle in assoluto di più rispetto ad altri difetti relativi al corpo.

 

  • Le rughe

Il 45% delle donne ha dichiarato, poi, di avere paura di invecchiare, e di avere, quindi, una particolare “antipatia” per le rughe che possono comparire sul viso e mostrare il trascorrere del tempo.

 

  • La peluria

Tra quelli che sono i difetti legati al corpo si trovano, poi, i peli e la peluria in generale, che sembra preoccupare il 39% delle donne intervistate durante la ricerca.

 

Le donne, invece, sembrano apprezzare solo in minima parte la mancanza di peluria negli uomini: nel sondaggio Groupon solo il 23% delle intervistate indicava questa preferenza, specificando che i peli fossero in difetto.

 

  • Il naso sporgente

Infine, esiste un inestetismo sicuramente genetico che è poco apprezzato dal 16% delle intervistate da Groupon. Si tratta del naso non regolare, sporgente e poco armonioso. 

 

 

Se desideri un consiglio o più informazioni, puoi entrare in contatto con la dott.ssa Laura Mazzotta compilando il form qui sotto, chiamandoci o mandando un messaggio nei nostri canali social (WhatsApp, Instagram, Facebook). Saremo lieti di poterti aiutare rispondendo alle tue domande e/o prenotando un appuntamento per un’analisi del caso più accurata.

 

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti