Asportazione del calazio

Il calazio è una cisti (o lipogranuloma) della palpebra che si forma a causa di una infiammazione cronica delle ghiandole che producono la componente lipidica delle lacrime, dette ghiandole del Meibomio.

Il sintomo tipico del calazio è un dolore sordo alla palpebra associato a una sensazione di pressione.

 

La terapia medica del calazio prevede l'uso di pomate a base di antibiotici e steroidi. L’intervento chirurgico di asportazione di calazio è ambulatoriale e si effettua in anestesia locale e consiste in un'incisione seguita da un raschiamento (courettage).

Il paziente viene dimesso con bendaggio compressivo che potrà rimuovere dopo 4 o 5 ore e non dovrà più rimettere. Dovrà effettuare medicazione 3 volte al giorno con collirio antibiotico e steroideo per circa 10 giorni; nella maggior parte dei casi non sono necessari successivi controlli.