Screening del cancro ovarico

Valutazione esperta delle masse annessiali

 

Referente: Dott. Domenico Defazio

Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
Esperto di Diagnostica ecografica fetale di 2° livello

Da una prospettiva clinica, il cancro ovarico rimane una sfida importante. Nonostante i progressi della medicina negli ultimi decenni, nelle pazienti con diagnosi di carcinoma ovarico epiteliale avanzato è stato ottenuto solo un lieve miglioramento della sopravvivenza globale a 5 anni [1]. Questo cancro è il più letale tra i tumori pelvici e la mortalità associata al cancro è pari a quella del cancro cervicale e al cancro combinato a quello uterino [2]. Uno dei motivi è la diagnosi tardiva in più del 60% delle pazienti che si presentano già con diffusione metastatica extra pelvica. In questo scenario, si manifesteranno episodi di recidiva del tumore, seguiti dalla chemio resistenza, e conseguentemente queste pazienti soccomberanno alla loro malattia [3 •]. L’incremento della comprensione della biologia molecolare del cancro ovarico apre nuove prospettive e le terapie mirate sono emergenti [4]. Inoltre, anomalie genetiche sono state identificate in diversi sottotipi di cancro, che forniranno la base per una gestione personalizzata delle pazienti con cancro ovarico [3•].

 

I nuovi concetti sul cancro ovarico e il loro impatto sulla diagnostica ecografica nella pratica clinica devono essere resi familiari sia a tutte le donne che ai loro ginecologi di base di riferimento. La diffusione peritoneale disseminata e l’ascite sono tipici del tipo di cancro più comune (70-80%), il carcinoma ovarico sieroso ad alto grado. Altri sottotipi di cancro differiscono nell’ origine, nei loro precursori e nelle caratteristiche di imaging ecografico. L’ecografia esperta di 2° livello eseguita da operatori altamente competenti consente un'eccellente valutazione delle masse annessiali con diagnosi certe.

 

Pertanto la valutazione ecografica esperta di 2° livello dell’apparato genitale femminile (“pattern recognition” esperto) dovrebbe essere consigliata a tutte le pazienti in relazione allo screening esperto delle masse ovariche come già avviene per lo screening per il cancro alla mammella.

 

1. SEER cancer statistics review 1975–2012 seer.cancer.gov/statfacts/ html/ovary.html. Accesesi 19 Jan 2016.

2. Cancer fact and figures 2015. American Cancer Society www. cancer.org. Accessed 19 Jan 2016.

3. Jayson GC, Kohn EC, Kitchener HC, Ledermann JA. Ovarian cancer. Lancet 2014; 384:1376–88. This paper covers various aspects of ovarian cancer from genetics and molecular pathology to clinical management and the emerging role of targeted treatment.

4. Schmid BC, Oehler MK. New perspectives in ovarian cancer treatment. Maturitas. 2014;77: 128–36.

 

 

 

 

 

Dott. Domenico Defazio

Medico Chirurgo – Specialista in Ginecologia ed Ostetricia

Membro e Operatore Certificato International Ovarian Tumor Analisys (IOTA Group)

già Dirigente medico Clinica Ostetrico-Ginecologica Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Anna Cona Ferrara e referente

del Servizio di diagnostica ecografica ostetrico-ginecologica

 

 

Oppure

Richiedi informazioni tramite e-mail

Risponderemo entro 24 ore e senza impegno.

Compila il form qui sotto!

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti