Rughe della Marionetta: come ringiovanire il contorno labbra senza intervento

Un viso giovane e fresco è il sogno di tantissime persone, soprattutto delle donne.

 

Tante, un po’ per la genetica, e un po’ per la mimica facciale, devono fare i conti con quelle che vengono spesso chiamate “rughe della marionetta”.

 

Queste sono quei solchi che si formano nella zona intorno alle labbra, e sono provocate soprattutto dalla differenza di tessuto e di volume tra l’angolo della bocca e la guancia.

 

Ringiovanire il contorno labbra, in questi casi, può davvero essere una priorità, ma tante persone hanno paura di sottoporsi ad un vero e proprio intervento.

 

Ebbene, oggi sarà possibile trattare le rughe della marionetta con il filler con acido ialuronico.

 

 

Rughe della marionetta, come eliminarle con l’acido ialuronico

Il trattamento delle Rughe della Marionetta con l’acido ialuronico è davvero efficace, e consente di ringiovanire il contorno labbra in modo evidente.

 

L’intervento viene fatto eseguendo diverse iniezioni, ma, ancora prima, evidenziando le zone che abbiano bisogno di un trattamento.

 

Infatti, quelli che vengono chiamati solchi naso genieni sono spesso l’area nella quale sarà necessario intervenire con maggiore intensità.

 

Tuttavia, in molti casi sarà essenziale trattare anche l’area del mento, la linea della mandibola o della guancia: ogni caso sarà diverso, ed è per questo che sarà necessario personalizzare il trattamento.

 

Com’è già stato indicato, per eliminare le Rughe della Marionetta si eseguiranno diverse iniezioni: queste saranno a base di filler con acido ialuronico.

 

Ogni iniezione andrà a ridefinire le linee, a riempire i vuoti e anche a contrastare l’effetto della caduta di aree come quelle delle guance. 

 

Il trattamento delle Rughe della Marionetta e i risultati

Il trattamento di queste rughe è poco doloroso, e viene eseguito da specialisti.

 

In alcuni casi, soprattutto quando si renda necessario inserire il filler anche nella zona più vicina alle labbra, sarà possibile effettuare una piccola anestesia locale.

 

Questo andrà ad eliminare il dolore, e consentirà al paziente di essere sottoposto con la massima tranquillità al trattamento.

 

Già nel momento in cui il trattamento con i filler all’acido ialuronico sarà stato concluso si vedranno i risultati, che saranno ancora più apprezzabili nel momento in cui andrà via il rossore.

 

Il rossore, infatti, è assolutamente normale perché sarà una reazione della pelle alle iniezioni, ma passerà in pochissimo tempo.

 

Nei primi sette-dieci giorni si potrà anche percepire un po’ di indurimento della zona trattata: anche questo sarà normale, e rientra nel protocollo per ringiovanire il contorno labbra.

 

Per ridurre l’indurimento il medico potrà indicare al paziente come eseguire un leggero massaggio, che aiuterà la circolazione e l’assorbimento del filler nel modo giusto.

 

Ringiovanire il contorno labbra senza intervento: tutti i vantaggi

Il trattamento per le Rughe della Marionetta con i filler è sicuramente raccomandabile, questo soprattutto per i vantaggi che si possono evidenziare:

 

• Il trattamento è rapido ed è indolore: per le zone più dolorose verrà utilizzata una piccola anestesia

• I risultati sono immediati e subito visibili

• Il risultato è molto duraturo e non richiederà ritocchini per un periodo che andrà dai tre mesi, fino ad un anno

 

Se i segni dell'invecchiamento cutaneo ti infastidiscono, potresti voler consultare un medico estetico. Nuovi trattamenti e procedure meno invasive per levigare le rughe, rassodare la pelle e migliorare la carnagione, stanno dando a molte persone una pelle dall'aspetto più giovane. Per maggiori informazioni, consulta questa pagina, oppure compila il form qui sotto.

 

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti