Cosa sono le rughe?

Le rughe sono quei segni fastidiosi che compaiono soprattutto con l’aumentare dell’età, ma dipendono da diversi fattori: se ci facciamo caso, infatti, noteremo che ci sono persone a cui le rughe compaiono prima o dopo di altre, proprio perché diversi sono i fattori che le causano, oltre all’età.

 

Quando parliamo di rughe, si tende a pensare solo a quelle del volto, che sono ritenute forse le più antiestetiche, proprio perché sempre in vista; in realtà, però, anche sul corpo compaiono questi segni del tempo – pensiamo ad esempio a zone come il collo, il dorso delle mani e dei piedi, le braccia.

 

Ma come si presentano le rughe?

Fisicamente appaiono come delle linee, più o meno sottili, fino a diventare dei solchi nella pelle; quest’ultima, con il passare degli anni diventa via via più sottile e secca, e perde di anno in anno di elasticità. Tutte queste caratteristiche rendono la pelle più vulnerabile ai danni degli agenti esterni, come ad esempio i dannosissimi raggi solari, che causano un’accelerazione dell’invecchiamento della cute. Sebbene l’invecchiamento cutaneo cambi da persona a persona, in realtà vi sono dei comportamenti da tenere che rallentano questo processo.

 

Rughe: quali sono le cause principali

Come accennato, le rughe si presentano come segni antiestetici, che vengono peggiorati con il passare del tempo, ma anche in seguito a delle abitudini poco salutari. Tra gli alleati della comparsa delle rughe, c’è infatti il fumo: il tabacco danneggia infatti in maniera importante la pelle, diminuendone l’elasticità e aggravando situazioni di epidermide secca già presenti. Questo, di conseguenza, accelera l’invecchiamento della pelle, proprio perché ne diminuisce le protezioni dagli agenti esterni, intossicandola dall’interno.

Un’altra causa di invecchiamento precoce della pelle è una scorretta e prolungata esposizione ai raggi solari: una protezione solare potrà prevenire questi effetti, e va messa in ogni occasione si pensi di poter essere sotto il sole. Non solo in riva al mare, ma anche per le docce solari e le lampade, ma anche quotidianamente (per esempio durante l’attività sportiva all’aperto, o durante una passeggiata, ecc). La protezione solare infatti agisce da schermo contro i raggi UV dannosi per la nostra pelle, ed allo stesso le dona idratazione.

L’idratazione è fondamentale nella prevenzione dei primi segni del tempo: oltre all’applicazioni di creme idratanti specifiche (non solo sul viso, ma anche sul corpo, sulle mani, sui piedi, ecc), è importante anche mantenere un’alta idratazione bevendo molta acqua come buona abitudine.

 

Le rughe e la perdita di idratazione vanno spesso a braccetto: infatti, nelle pelli più secche, le linee del tempo sono più evidenti, la pelle di partenza è già più sottile e quindi facilmente soggetta ad aggressioni dei fattori esterni.

 

Rughe: come contrastarle

Oltre all’applicazione di creme specifiche, utilizzo di protezioni solari e assunzione di abbondante acqua durante il giorno,  ci sono altri aiuti che possiamo dare alla nostra pelle per mantenerla tonica e per rimpolparla: un valido aiuto lo danno gli integratori di collagene, o anche i trattamenti estetici non invasivi, che vanno a dare una sferzata di giovinezza eliminando i primi segni del tempo, lisciando la pelle e donandole volume.

 

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti