Trattamento Laser per la Rosacea

La rosacea è una malattia della pelle che colpisce in gran parte le donne, ma questo non significa che non possa colpire anche gli uomini. La pelle più chiara ne è più soggetta, e la parte del corpo che molto spesso viene colpita da rosacea è il volto.

 

Rosacea: i vari stadi e le cause

La rosacea, come molte altre malattie della pelle, presenta diversi stadi. Inizialmente, la pelle colpita da rosacea appare arrossata in maniera lieve: potrebbe capitare per esempio in situazioni con forte aumento di temperatura; successivamente il rossore diventa permanente e compaiono capillari dilatati, che possono con il tempo diventare delle pustole, soprattutto nella zona delle guance e del naso.

La rosacea molto spesso si presenta su persone con pelle chiara, ed altrettanto spesso è la predisposizione familiare a giocare un ruolo chiave sulla sua comparsa; altri fattori scatenanti possono essere lo stress, il passaggio troppo repentino e frequenti da luoghi freddi a caldi (e viceversa), l’esposizione eccessiva ai raggi solari, ma anche l’utilizzo di prodotti detergenti troppo aggressivi.

 

 

Ma come può essere combattuta la rosacea?

Attenzione al cortisone, che applicato alla lunga può peggiorare la situazione. Per curare gli antiestetici rossori tipici della rosacea, come il rossore diffuso su tutto il volto, gli specialisti consigliano di utilizzare dei trattamenti laser appositi, che eliminano i capillari senza andare a creare alcun danno alla pelle.

 

I laser di ultima generazione sono assolutamente sicuri per la struttura della pelle: molti agiscono direttamente sulla pigmentazione dei capillari arrossati, senza intaccare la zona circostante. Ovviamente, trattandosi comunque di trattamenti, ogni caso va studiato ed analizzato a sé e lo specialista di riferimento saprà indicare la migliore tecnologia laser adatta ad ogni problematica.

 

 

 

Un laser molto indicato per il trattamento della rosacea è il laser vascolare, che riduce al massimo il rossore causato da questo disturbo, e che permette allo specialista di selezionare autonomamente l’intensità dei fotoni, a seconda delle necessità del paziente che sta traendo vantaggio dal trattamento. Solitamente per dei buoni risultati sono necessarie dalle due alle quattro sedute di laser, ma anche questo dipende dallo stadio di avanzamento della rosacea, e dalla diagnosi dello specialista.

 

Se desideri un consiglio o più informazioni sul trattamento della rosacea, puoi entrare in contatto con la dott.ssa Laura Mazzotta compilando il form qui sotto, chiamandoci o mandando un messaggio nei nostri canali social (WhatsApp, Instagram, Facebook). Saremo lieti di poterti aiutare rispondendo alle tue domande e/o prenotando un appuntamento per un’analisi del caso più accurata.

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti