3 modi per ringiovanire il tuo naso senza intervento chirurgico

Il naso rappresenta una delle zone statisticamente più gettonate per quanto riguarda i trattamenti di medicina estetica. Infatti, Secondo la Sicpre, Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, gli interventi chirurgici estetici più richiesti sono, per le donne: il lifting agli occhi (30%), interventi al seno (30%), liposcultura (il rimodellamento del corpo rimuovendo i grassi) e liposuzione dell’addome (15%), infine il ritocco al naso (10%).

 

Vediamo ora insieme tre modi per ritoccare il proprio naso attraverso la medicina estetica, senza la necessità di ricorrere al bisturi.

 

1) Lifting con Filler

I filler vengono impiantati ambulatorialmente con siringa e micro-ago; precedentemente si può praticare una leggera anestesia locale da contatto con una crema, oppure una anestesia di tipo odontoiatrico. La durata della correzione dipende da vari fattori tra i quali principalmente: la corretta tecnica di impianto, le sedi trattate, l’età e le abitudini di vita del soggetto, il tipo di materiale utilizzato e la sua densità. Comunque la durata media può essere valutata attorno ai 6-8 mesi.

 

2) Fili Riassorbibili

Si tratta di fili riassorbibili, realizzati con acido polilattico (un polimero biocompatibile, biodegradabile, inerte dal punto di vista immunologico e completamente riassorbibile dall'organismo) o con polidiossanone, già presenti in altri dispositivi medici di uso corrente, come i fili di sutura.

Posizionati nello strato sottocutaneo, i fili stimolano una maggiore produzione di collagene di tipo fibrotico, che induce un effetto rassodante, e donano un immediato effetto lifting, dal momento che la cute viene spostata verso l'alto per contrastarne il cedimento.

 

3) Botulino

Il trattamento con il botulino è ambulatoriale e senza anestesia, non è doloroso non lascia alcun segno e dura circa 15 minuti.

La tossina botulinica viene iniettata con una piccola siringa in piccolissime quantità all’interno dei muscoli mimici, e provoca un rilasciamento del muscolo depressore della punta del naso, quindi il suo conseguente rialzamento.

Gli effetti sono visibili dopo circa 2 settimane e perdurano per 4 mesi. E' possibile iniziare a truccarsi già dopo 10 minuti dall’infiltrazione di botulino, facendo solo attenzione a non massaggiare le zone dove sono state praticate le iniezioni.

Si raccomanda di non fare lampade abbronzanti, saune o non prendere sole per circa una settimana dopo il trattamento.

Scrivi commento

Commenti: 0