I 10 trattamenti estetici più richiesti dagli uomini

Sempre più trattamenti di medicina estetica anche per gli uomini. Negli ultimi anni l'aumento è stato considerevole (fino ad un +24% già nell'ormai lontano 2014, dati aggregati italiani Agorà, Società italiana di Medicina ad indirizzo Estetico). Ormai il dato è certo: anche per gli uomini non è più un tabù, anzi, la medicina estetica diventa un potente alleato per sconfiggere il tempo che passa. Vediamo insieme quali trattamenti sono più richiesti dal genere maschile.

 

Filler Rughe

Un eterno classico: il filler aiuta a "riempire" alcuni inestetismi che si creano col tempo, ovvero ripristinare i volumi originali che il tempo ha ridotto (solchi, rughe). Generalmente è a base di acido ialuronico, una sostanza presente naturalmente nel corpo umano (pelle e tessuti connettivi). È fondamentale utilizzare solo materiali riassorbibili. Il trattamento è rapido ed indolore. Lo scopo è di avere un volto rilassato e fresco.

 

Rinoplastica non chirurgica

I filler a base di acido ialuronico possono anche essere utilizzati per il rimodellamento del profilo del naso, quando non siano necessari interventi troppo incisivi; data la natura del procedimento i risultati sono immediati e il tempo di guarigione è praticamente inesistente.

 

Blefaroplastica non chirurgica

Con l'avanzare dell'età, la cute sulla palpebra superiore tende ad "accumularsi", formando piccole sacche anti-estetiche. I moderni trattamenti di blefaroplastica permettono di diminuire la cute in eccesso senza ricorrere a bisturi e laser, portando così i rischi dell'intervento prossimi allo zero. Essendo un intervento dinamico, il paziente potrà aprire e chiudere gli occhi durante il trattamento: in questo modo è possibile vedere in "live" l'eccesso di cute ancora da ridurre. Il risultato ottenuto si mantiene per anni.

 

Botulino

Questo trattamento, da anni fra i più richiesti anche per le donne, è scelto solitamente per rilassare le rughe del terzo superiore del viso. Infatti lo scopo principale del botulino, applicato in medicina estetica, è quello di eliminare le cosiddette "rughe di espressione". Con questo trattamento non si correggono infatti le rughe provocate dall'invecchiamento cutaneo.

 

Crioliposcultura

La Crioliposcultura permette la riduzione del tessuto adiposo in eccesso su addome e fianchi (ed in altre zone del corpo). Gli uomini preferiscono togliersi il "peso" delle maniglie dell'amore, come confermano le statistiche, e scelgono questa tecnica perchè non invasiva. Infatti non è previsto intervento chirurgico, non è un trattamento invasivo. La procedura permette di riprendere le attività quotidiane immediatamente, senza la necessità di tempi di recupero.

 

Epilazione definitiva

Sempre di più sono gli uomini che si affidano all'epilazione laser definitiva, per non dover ricorrere all'epilazione fai-da-te. 

Con la tecnologia IPL e laser, siamo in grado di effettuare la fototermolisi selettiva: l’energia liberata dal raggio di luce sotto forma di calore, va a colpire il follicolo pilifero e lo danneggia in modo selettivo, senza creare alterazioni evidenti nelle strutture cutanee circostanti. In pochi minuti di trattamento si riescono a coprire grandi zone, che andranno trattate in più sedute ripetute a distanza di tempo l'una dall'altra. Come sempre, è fondamentale affidarsi ad un medico estetico esperto che sappia stilare un percorso personalizzato, adeguato alla pelle e caratteristiche di ogni paziente.

 

Lifting con fili di sospensione invisibili e riassorbibili

Si tratta di fili riassorbibili, inseriti sottocute. Permettono di correggere la lassità del collo e del terzo inferiore senza ricorrere a un vero e proprio lifting.

 

Trattamenti laser per correggere inestetismi della pelle

Gli uomini richiedono trattamenti laser di vari tipi, in base al tipo di inestetismo da trattare, e la zona del corpo, ma sono sicuri e non-invasivi. Permettono un trattamento ambulatoriale di pochi minuti. I più richiesti sono quelli per le discromie e macchie cutanee.

 

Filler altre parti del Volto

Anche in questo caso, come già specificato, si ricorre all'uso di sostanze riassorbibili, naturali e sicure, per andare a "riempire" (fill = riempire in inglese) alcune zone del volto o del collo.

 

Trattamenti per contrastare la caduta dei capelli

La perdita completa dei capelli in un’area o in tutto il cuoio capelluto è un fenomeno temutissimo sia dagli uomini che dalle donne. La predisposizione alla calvizie è la causa più diffusa della perdita dei capelli. Per questo gli uomini si rivolgono al medico estetico. A disposizione ci sono molte tecniche, tra le quali il trattamento farmacogenetico personalizzato dell'alopecia.

 

 

Questi sono i trattamenti più richiesti dal sesso maschile. Sebbene non si discostino di molto dalle richieste che sono solite fare le donne, è bene ricordare che il paziente di genere maschile va seguito in modo diverso, sia per via dei canoni estetici diversi, ma soprattutto per le differenze nella pelle e struttura fisica maschile nei confronti di quella femminile. Ovviamente, il tutto alla ricerca di un effetto "naturale". Per questo è opportuno affidarsi ai migliori medici estetici.

 

Contattaci o prenota un appuntamento presso il nostro Poliambulatorio: saremo felici di poterti ascoltare e offrirti la soluzione più adeguata in base alla tua personale situazione.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti